impressioni col 22lr a 200M.

  • 5 Risposte
  • 2258 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Eagle-one

  • Newbie
  • *
  • 9
impressioni col 22lr a 200M.
« il: Agosto 30, 2010, 02:07:57 pm »
salve a tutti come promesso ieri sono andato a Sommariva Perno con alcuni amici a fare un po di buchi.
giornata soleggiata abbastanza secca, con raffiche di vento che influivano parecchio vicino ai bersagli.
o effettuato 2 prove di 50 colpi ciascuno , con carabina in appoggio su rest ant. e posteriore.
l'arma usata e una Anshutz 54 match , ottica nikko styrling nighteater 6-24x44 .
munizioni usate :
1° prova con delle CCI stinger , il massimo dell'imprecisione!! :o la palla di soli 32g compie un andamento a spirale nel tragitto , rendendo complicatissimo l'aggiustaggio di alzo e deriva , numerose volte o dovuto correggere per riuscire a rimanere nel arancione!!
al momento di questa prova un deciso vento laterale da sinistra verso destra faceva veramente disperare , rendendo le operazioni di mira molto difficoltose!
tuttavia considerando le munizioni e la distanza non proprio usuale per un 22lr di 200M. mi posso ritenere soddisfatto!


Uploaded with ImageShack.us


Uploaded with ImageShack.us
mentre per quanto riguarda la 2° prova , o sacrificato una amata e costosa scatolina di RWS R50 che pero hanno svolto piu che egreggiamente il loro sporco lavoro!
condizioni di vento lievemente aumentate rispetto la prima prova, ma in compenso la palla da 40 grani con una rotazione decisamente migliore , quasi perfetta ne ha tratto vantaggi non indifferenti!
la traiettoria  perfettamente a parabolica , se non ci fosse stato il vento che rompeva, i colpi sarebbero stati tutti compresi tra l'8 e il 10! fenomenale!! pultroppo il vento era li e mi ha messo a dura prova , sempre a correggere la direzione , in piu quasi nessun punto di riferimento, per capirne la direzione....
dunque per ottenere questi risultati o mandato a fine corsa l'alzo , per cosi mirare intorno all'1/2 del bersaglio, regolando la deriva , in base alla concentrazione dei colpi , successivamente mi spostavo in base alle raffiche di vento.
ecco il risultato:


Uploaded with ImageShack.us
chiedo scusa per la scarsissima qualita delle immagini ma o dovuto arrangiarmi con una telecamera un po datata..
a voi i giudizi.................................... non siate troppo severi..... ;) :)

*

remington308

  • Jr. Member
  • **
  • 115
Re:impressioni col 22lr a 200M.
« Risposta #1 il: Agosto 30, 2010, 09:22:30 pm »
Complimenti per la prova e le foto, molto interessanti, è si le stinger non sono proprio fatte per il tiro lungo e ti dirò che se fosse concessa la caccia col 22LR non avrebbero nemmeno grande validità nel campo venatorio, palla troppo leggera e anche dura, il suo range ottimale di lavoro è entro i 50M , sono più per stupire ste munizioni, stessa energia alla bocca di circa 25 Kgm ma mantenuta sulle lunghe distanze le hanno le velocitor, ma richiedono canne lunghe per bruciare bene ed essere precise, ottime nella mia 452 lux con canna da 63 cm ma meno costanti su canne di circa 50 cm , come lo stesso Alex ha affermato nelle sue prove, Le R50 non si smentiscono mai , Complimenti per i risultati che hai ottenuto con queste sempre ottime RWS. ;)

*

Bot

  • Jr. Member
  • **
  • 350
Re:impressioni col 22lr a 200M.
« Risposta #2 il: Agosto 30, 2010, 11:11:41 pm »
Bella prova a 200 penso sia dura col .22 io ancora devo provare a 100 figuriamoci, mi aggiungo a voi nel dire che le Stinger sono a dir poco fallimentari come precisione, le RWS 50 e 100 sono il top anche per me peccato per il costo esorbitante  :-\

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:impressioni col 22lr a 200M.
« Risposta #3 il: Agosto 31, 2010, 06:13:10 am »
Il bersaglio con le RWS è buono ma sono sicuro che con meno vento i tuoi bersagli miglioreranno di certo.

Questo è un bersaglio non convenzionale a 180 m con Lapua Polar Biathlon, carabina cz 453 american.



Se devo essere sincero le RWS 50 e 100 erano inferiori alle prove fatte con le Lapua Polar Biathlon anche se si possono ritenere ottime a livello di precisione.
Come diceva Remington308 le CCI velocitor per lavorare al meglio hanno bisogno di canne molto lunghe...

*

Eagle-one

  • Newbie
  • *
  • 9
Re:impressioni col 22lr a 200M.
« Risposta #4 il: Agosto 31, 2010, 10:41:21 am »
si vento era veramente fastidioso , anche perche arrivava a tratti con raffiche piu potenti , tirare era un terno al' otto! diciamo che considerando appunto il vento , i risultati ottenuti non sono malaccio , chi era con me a sparare era convinto che non arrivassi nemmeno a bersaglio!  :'( poi ci sono rimasti male nel vedere i risultati!! ;D
sono gia partite delle scommesse ........ vabbe lasciamo stare.......ahahah ;D

*

Falko83

  • Newbie
  • *
  • 23
  • Bra, Cuneo
Re:impressioni col 22lr a 200M.
« Risposta #5 il: Settembre 01, 2010, 02:53:57 pm »
ho avuto problemi anche io con le cci stinger, a 100m facevo rosate di 40 cm. ora ho la canna e scatto rodati della mia rem 597 dopo un energica pulita con un idropulitrice a 150 atmosfere, spiombato la canna e lubrificato tutto con teflon uso le cci velocitor che hanno circa la stessa velocità e il risultato cambia ora sono a 30mm a 100 metri. il bello per me che faccio plinking è che ho l'arma azzerata a 75 m e sparo fino a 110 senza cambiare punto di mira