Ricarica Full resizing Vs Neck

  • 17 Risposte
  • 3053 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Ricarica Full resizing Vs Neck
« il: Settembre 19, 2010, 08:05:20 pm »
Voi come fate e per quale motivo?


*

willy

  • Jr. Member
  • **
  • 129
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #1 il: Settembre 19, 2010, 09:50:17 pm »
uso i neck
non vedo utilita a riformare tutto il bossolo sparando con un bolt
siccome alle 6,30 non mi va di rimanere in officina al tornio ad accorciare bossoli uso quelli :)


*

Nemesis

  • Sr. Member
  • ****
  • 1278
  • AI AE MKII .308 WIN Remington MLR .338LM by Farè
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #2 il: Settembre 20, 2010, 02:18:43 am »
anche io neck, per ora sono al 7^ ciclo di ricarica "solo neck" e non ho notato indurimenti nel caricare o estrarre

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #3 il: Settembre 20, 2010, 07:01:24 am »
Dopo qualche anno di ricarica neck sono passato alla ricarica full per non avere incertezze d'alimentazione.
Per il tipo di attività che svolgo normalmente la precisione estrema  non è determinante.

C'è inoltre anche una scuola di pensiero diversa che utilizza ad ogni ricarica tutto il set presente nella scatola dei redding competition ,quindi body die, die collet e die inseritore con una tecnica particolare; da quello che ho sentito in giro tutti i tiratori di Bench rest italiani hanno abbandonato da tempo la tecnica del solo neck.
Potete trovare su SH diversi post se cercate "full resizing Vs neck"

*

TYPHOON

  • Hero Member
  • *****
  • 3587
  • Potenza
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #4 il: Settembre 20, 2010, 07:51:39 am »
Per adesso sto usando un comune set Full RCBS (non ho trovato altro sottomano), e comunque alcuni bossoli utilizzati avevano bisogno del full. Per altri, usciti da un bolt action ho dato qualche mm di distanza dallo Shell Holder, così da ricalibrare circa 3/4 di colletto (anche se ancora ricalibra un po' della parte inferiore del corpo).

*

Trizio e Caio

  • Jr. Member
  • **
  • 625
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #5 il: Settembre 20, 2010, 12:24:54 pm »
..
C'è inoltre anche una scuola di pensiero diversa che utilizza ad ogni ricarica tutto il set presente nella scatola dei redding competition ,quindi body die, die collet e die inseritore con una tecnica particolare
A questo punto non sarebbe più pratico usare un full con olivetta?

*

willy

  • Jr. Member
  • **
  • 129
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #6 il: Settembre 20, 2010, 01:40:22 pm »
sono dell idea che serve ben poco usare tecniche particolari di ricarica se poi non si cerca la precisione assoluta,
quello che usano o fanno i tiratori di bench rest mi attira poco per come intendo il tiro,da quello che leggo un pò tutti in questo forum come tiro intendono la stessa cosa che è molto lontana dal bench rest.
penso abbiate capito cosa intendo è inutile per noi usare dies,procedimenti o attrezzature da migliaia di euro se poi quando andiamo in linea o sulla vallata della montagna non usiamo ne dei rest ne tutta quella attrezzatura che ci garantirebbe il centro assoluto non ci accorgeremo neanche della differenza.
tempo fa presi ,come molti forse,un attrezzatura di ricarica che si avvicinava molto a quella da bench ma alla fine mi resi conto che per come ingaggiavo i bersagli non avevo nessun guadagno in prestazioni le rosate erano le stesse,senza contare poi le lavorate al tornio o quant altro per portare le munizioni alla perfezione assoluta o per lo meno avvicinarsi.
questa è stata la mia esperienza e mi vedo bene di non ripetere l errore se si puo chiamare così   

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #7 il: Settembre 20, 2010, 02:05:28 pm »
Guarda willy, io sposo la tua teoria al 100% perchè la penso come te.
Ho smesso di usare il tornio sul colletto ma dedico sempre una certa cura sulla ricarica anche se non maniacale come i primi tempi.
Sono passato al full o body perchè per me la priorità è quella di avere un'alimentazione impeccabile, scevra da ogni dubbio ed incertezza.

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #8 il: Settembre 20, 2010, 02:08:22 pm »
Dimenticavo willy che la ricerca della precisione c'è ma nel TLD non è di importanza determinante e quella che cerco non è quella assoluta dei tiratori di bench rest che pesano e misurano tutto.
Spero di essermi spiegato :)

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #9 il: Settembre 20, 2010, 02:10:50 pm »
Citazione da: Trizio e Caio
A questo punto non sarebbe più pratico usare un full con olivetta?
[/quote]

Si per adesso sto usando quello perchè non trovo altro ma il body die ricalibra solo il corpo del bossolo senza toccare spalla e colletto.
Per me è piu vantaggioso del full

*

Fulvio Cenci

  • Hero Member
  • *****
  • 5250
  • NRA n.4 Salsomaggiore (PR)
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #10 il: Settembre 20, 2010, 03:01:12 pm »
io solo full, non per altro, ho un certo numero di 308 e le mie munizioni devono essere intercambiabili su ogni arma. nel tempo mi sono accorto che se camerano nella super stretta camera dell'Howa vanno anche da tutte le altre parti, quindi mi sono regolato con quella.
Diciamo che si fa di necessità virtù.

*

Paolo S.

  • Full Member
  • ***
  • 826
  • NRA IT member n.84
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #11 il: Settembre 20, 2010, 04:25:41 pm »
Io invece solo neck ma solo perchè non ho voglia di lubrificare tutte le volte i bossoli  ::)

*

willy

  • Jr. Member
  • **
  • 129
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #12 il: Settembre 20, 2010, 09:30:21 pm »
alessandro il discorso non era riferito a te ma generalizzato al mondo del tiro di precisione
ho preso spunto dal tuo post precedente per precisare ;)

sento sempre più spesso paragonare il TLD oppure il tiro canonico al bench rest a mio parere
sbagliatissimo.
avere una buona munizione è fonamentale in tutti i tipi di tiro ma nel nostro caso non è fondamentale,conta
molto di più l inpostazione di tiro e l esperienza sul campo.
non sono un esperto in materia sia chiaro ho ancora molti esperimenti da fare, la poca esperienza che mi sono fatto
in questi anni mi ha portato a fare questi ragionamenti.

comunque anche io uso i dies full,solitamente per recuperare bossoli sparati da altri o come nel tuo caso quando mi serve una cameratura del colpo fluida per il resto uso principalmente i neck per praticità e longevita bossoli ;)
 

*

colt1978

  • Visitatore
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #13 il: Settembre 21, 2010, 10:53:20 pm »
vedi che ho ragione io a farli con la progressiva per il tiro in campagna. sono talmente tante le variabili che credo che la ricarica fatta così non vada ad influire troppo sulla precisone di tiro.
diverso per il cartaceo dove i colpi sono curati maniacalmente (anche troppo)

*

Alessio B.

  • Jr. Member
  • **
  • 224
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #14 il: Settembre 21, 2010, 10:59:09 pm »
Anch'io faccio il full. Mi piace avere cartucce che caricano senza incertezze e che, nelle'eventualità, entrino anche in altre armi. Per lo stesso motivo carico ad OAL standard.

Poi bisogna valutare se effettivamente con i neck si riesce ad avere più precisione. Se per esempio la camera del fucile non è perfettamente in asse, l'uso del neck può essere anche controproduttivo secondo me. E le camere dei fucili di fascia medio-bassa (come quella del mio Remington) spesso non sono in asse.




*

willy

  • Jr. Member
  • **
  • 129
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #15 il: Settembre 22, 2010, 01:33:39 pm »
infatti se si ricarica col neck al primo sparo del nuovo bossolo bisognerebbe segnare la posizione in camera e tutte le volte adra girata nello stesso senso per evitare dei fuori asse.
non sarei troppo sicuro che meccaniche remington in particolare siano molto fuori asse anzi....
leggevo non so più dove che queste meccaniche sono fatte per asportazione di trucciolo e non presso fuse come la stra grande maggiornza delle carabine,è difficile da vadere a occhio perchè comunque anche quelle presso fuse vengono passate al tornio per togliere i segni della dima di fusione.
se vengono costruite in questo modo ecco spiegato il motivo della loro bonta di meccanica,rimangono quelle più usate come base di partenza per poi customizzarle,molti costruttori provano ad imitarle delle volte bene altre male.
con questo tipo di lavorazione anche se si usassero macchinari poco moderni o usurati sarebbe sempre poco il margine di errore per pregiudicare la precisione della carabina,poi conta sempre l esperienza di chi sta dietro alla macchina anche se CNC.

*

cicastol

  • Jr. Member
  • **
  • 110
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #16 il: Settembre 22, 2010, 01:54:11 pm »
Ho letto pure io la storia dei tiratori di BR che adesso si sono convertiti al full,pero' è una categoria di utilizzatori molto volubile,appena uno vince una gara importante scatta in automatico l'emulazione della ricarica del vincitore e relativa attrezzatura......!!!

Dopo questa premessa io per semplicità e convenienza effettuo la ricalibrazione facendo solo il colletto in modo da stressare il meno possibile i bossoli per la massima longevità,l'oliva dilatatrice l'ho levata,anzi ne uso una sottocalibrata solo per effettuare il decapsulamento ma senza farla lavorare visto che ho notato che oltre a stressare inutilmente il colletto di solito lo storta pure generando errori di assialità.
Ogno 3-4 o più ricariche riporto un pelo la spalla indietro con un body die che poi non è altro che un die full a cui ho tornito la parte del colletto e ho allargato e rettificato un pelo la parte del corpo per adattarsi meglio alla camera del remington.
Sempre dopo ogni 2-3 ricariche faccio una ricottura del colletto per non farlo incrudire troppo e farlo durare più a lungo,ho un bossolo di prova (.338lm) con alle spalle 21 ricariche ed è ancora perfetto!!
Nonostante l'attrezzatura economica di cui dispongo (pressa lee classic cast e die rcbs solo l'inseritore palla è carino,il micrometrico forster) difficilmente mi escono munizioni con errori di assialità superiori ai 5 centesimi.

*

fiamma300

  • Jr. Member
  • **
  • 353
  • NRA IT member 898
Re:Ricarica Full resizing Vs Neck
« Risposta #17 il: Settembre 22, 2010, 03:44:40 pm »
io nel 308 e nel 300wm faccio solo il full, mai avuto nessun problema
da gennaio nel 308 ho sparato un lotto di 200 bossoli lapua 6 volte e uno solo mi si è crepato nel colletto
per il resto nessun minimo problema
nel 300 un lotto di 120 bossoli norma sparati anche loro 6 volte, nessuno buttato e nessun problema
uso dies foster in tutti e due i calibri
la concentricità ho smesso di controllarla