.308 W e SMK da 190 grani

  • 11 Risposte
  • 2601 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
.308 W e SMK da 190 grani
« il: Ottobre 01, 2010, 11:07:21 am »
Ho avuto solo modo di cronografare 5 colpi, nessuna prova di rosata.

N150 45 grani + SMK da 190 gr, oal 71.84 mm Vo media: 810 m/s

Microscopici segni di sovrapressione( sono 1.2 grani fuori tabella max), la prossima volta prova ad allungare l'oal di un paio di mm perchè la polvere risultava leggermente compressa e successivamente,  se non vedo cambimenti sull'innesco, provo a scendere di mezzo grano per attestarmi sugli 800 m/s.
Sulla "carta" promette bene, vedremo nella pratica ;)

*

1moa

  • Full Member
  • ***
  • 798
  • Che il Signore mi protegga dall'ira di un uomo tra
    • www.italiangallinagoshooting.org
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #1 il: Ottobre 01, 2010, 11:19:26 am »
Generalmente una nuova ricarica non si prova partendo da una quantità di polvere oltre quanto consigliato dalla tabella ufficiale, è oltremodo pericoloso. Tendenzialmente si parte dalla metà di quanto consigliato nella min e max ricarica della tabella ufficiale e si sale un po alla volta, si può anche sforando la ricarica max consigliata ma avendo ben presenti tutti i segni indicativi di sovrapressione che si sono presentati nelle precedenti più basse ricariche.

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #2 il: Ottobre 01, 2010, 11:41:11 am »
A dire il vero avevo già fatto una prova prove precedentemente, poi abbandonate per mancanza di tempo.
Ho solo ripreso il lavoro abbandonato... dovrei forse raccontare quante volte mi lavo i denti al giorno?
Chiedo venia se ho omesso il particolare di raccontare che esistessero dei precedenti su questa ricarica.
Dovresti inoltre sapere che  esiste anche un programma che si chiama quick load,  che uso per studiare le ricariche
http://www.neconos.com/details3.htm (nel caso ignorassi), che consente,  se vi si inseriscono input accurati, di ottenere una "predizione" sulle pressioni molto vicina alla realtà con uno scarto massimo del 5%, questo valore è stato controllato personalmente al banco di prova in canna manometrica...

Mi farebbe piacere che ogni tanto intervenissi apportando le tue esperienze personali nella ricarica o in qualunque altra tua specialità e non sentenziando solo cosa è bene e cosa è male...oltretutto non conoscendo la realtà delle cose.






*

1moa

  • Full Member
  • ***
  • 798
  • Che il Signore mi protegga dall'ira di un uomo tra
    • www.italiangallinagoshooting.org
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #3 il: Ottobre 01, 2010, 12:04:19 pm »
Caro Alessandro,
come ben sai su La Pattuglia e su MilSec ho fatto molti interventi sulla ricarica e su altri argomenti, se su TLD, che ne è una costola, mi vedi un po più moscio forse forse me lo posso anche concedere, un attimo di tranquillità me lo posso anche prendere ........ o no ?
Ma torniamo a noi.
Penso di non sbagliare, o di mancare di rispetto all'Amministrazione,  se mi permetto di dire che questo forum vuole essere anche un punto di riferimento per i neofiti.
I neofiti non sanno di particolari accorgimenti nella ricarica e nulla sanno di pressioni sovrapressioni etc etc.
Nella ricarica delle cartucce quando si lavora al limite di quanto consigliato dalla tabella ufficiale è sempre meglio specificare quale sia il percorso effettuato. Nel tuo scritto si evinceva che tu eri arrivato a tale ricarica di punto in bianco, cosa poco sicura nonchè poco didattica. Inoltre l'uso del quick load, che anch'io uso, per quanto la simulazione si avvicini alla realtà, non prende in considerazione la reale conformazione della camera di cartuccia dell'arma ne della sua chiusura con la testa dell'otturatore (head space) .... tutte cose che vanno ad incidere sulle pressioni agenti nel bossolo.
Ti ringrazio per il sarcasmo di cui mi fai oggetto, ma come ben vedi mi limito a risponderti in modo tecnico, anche perchè in vita mia non ho mai sparato sulla croce rossa.

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #4 il: Ottobre 01, 2010, 01:34:53 pm »
in effetti leggendo il messaggio iniziale del topic alcune perplessità ci possono stare.......  come dice giustamente 1MOA ci sono anche persone che con la ricarica sono agli albori e certe cose potrebbero essere fraintese.....

alessandro sei andato altre volte a Gardone ?

perchè quando siamo andati insieme i tuoi colpi la canna manometrica non li ha accettati per tolleranze non conformi.....

e i risultati di cui parli erano forse i miei e ottenuti con il mio metodo di ricarica da " bench rest " ...... unito ad una buona e approfondita conoscenza di quickload di cui spesso ti ho spiegato qualcosa.

oggi la taratura del sistema mi consente di avere tra una differenza dell' 1% su quello che QL prevede se confrontato con la prova reale poi di dati successivamente  rilevati sul campo.

non sono l'avvocato difensore di 1 MOA con il quale spesso faccio un pò di guazzabuglio...... ma starei attento a certi messaggi che scrivi...... che possono essere fuorvianti per alcuni che hanno meno esperienza.

sei un OTTIMO  tiratore e un bravo intervistatore.....  ma su certe cose devi fare un pò di esperienza e la mia non è una critica fine a se stessa ma vorrei venisse letta come stimolo a migliorarsi.





*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #5 il: Ottobre 01, 2010, 01:38:03 pm »
Nella sezione ricarica ci  sono ben tre topic di cui uno con un argomento già discusso, in balistica ce ne è uno...
Su TLD uno solo, il solito con un argomento già discusso.
La Pattuglia non è piu’ disponibile, ti daro’ il beneficio del dubbio.
Vedo piuttosto una serie di interventi, tanti  in diverse sezioni del forum e spesso si tratta anche di buoni interventi... Noto però  soprattutto negli ultimi periodi, e tu sai perfettamente di cio' di cui parlo, che sono numerosi  quelli polemici o quelli in cui spesso bisognerebbe pensare una volta in piu' a quello che si dice o a quante volte sarebbe meglio fare finta di niente, per evitare flames,  lavoro inutile alle persone che qua dentro riversano la propria passione e il proprio tempo non retribuito.
Purtroppo non tutti possono arrivare a capire questo limite, probabilmente spinti dal desiderio di voler dimostrare chissà che cosa.
Ora sei tu hai evinto che era il primo esperimento di ricarica lo hai fatto solo tu… probabilmente ti saresti dovuto chiedere se era opportuno scrivere pubblicamente cio’ che hai scritto, siccome ci conosciamo e sino ad ora avevamo pure una certa confidenza,  sbaglio? Il modo piu’ corretto per farmi notare un eventuale mio errore o mancanza era quello di chiedermi con un messaggio privato se il mio scritto non avrebbe potuto mettere a repentaglio l’incolumità di un neofità. Questo è il modo in cui avrei scelto di comportarmi io, credo rispettoso nei confronti di amico. Naturalmente tu hai scelto il modo che potesse suscitare polemica.
Non mi pare che i miei scritti esortino alla mancanza di sicurezza nella ricarica, puoi leggere chiaramente di come abbia cercato di fare marcia indietro al seppur minimo segno di sovrapressione.
Mi rifiuto di continuare una discussione così sterile, questo è il mio ultimo intervento, se vorrai chiarire ti ho già spiegato qual è il modo.

*

TYPHOON

  • Hero Member
  • *****
  • 3587
  • Potenza
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #6 il: Ottobre 01, 2010, 01:41:32 pm »
Tornando IT, chiedo: chi di voi ha esperienza diretta con le 190 grs nel .308?

@ Davide: mi puoi dare qualche "dritta" particolare sull'uso del QL? In particolare vorrei sapere se c'è modo di misurare la sezione della mia canna, poiché ha 5 rigature, quindi anche facendo il calco, al "vuoto" corrisponde un pieno dall'altra parte.

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #7 il: Ottobre 01, 2010, 01:56:49 pm »
sul manuale istruzioni di QL è scritto come eventualmente misurare le rigature ecc ecc...... calibro o palla ecc ecc....... solo che dal mio punto di vista potrebbe indurre degli errori.....  l'ideale sarebbe come ha fatto l'AI che mi aveva inviato tutti i dati.

però potrebbe anche essere vero che i dati misurati semplicemente con un calibro possono essere più che sufficienti, ed in effetti non ci ho provato....  proverò.

Per Alessandro........ e qui chiudo l'OT, ti avevo già scritto tempo fa un PM..... al quale non hai mai risposto..... per cui per me il discorso è chiuso.

*

1moa

  • Full Member
  • ***
  • 798
  • Che il Signore mi protegga dall'ira di un uomo tra
    • www.italiangallinagoshooting.org
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #8 il: Ottobre 01, 2010, 02:34:54 pm »
Caro Alessandro,
al riguardo del possibile fraintendimento del tuo primo post penso che a risponderti basta lo scritto di Davide P, che da grande ricaricatore che è (a mio parere uno dei migliori in circolazione) qualche dubbio l'ha avuto anche lui.
Personalmente ho grande rispetto per chi passa le notti in bianco per studiare, migliorare, inventare un sito divulgativo come questo, rispetto anche chi coopera per arricchirlo nei post.
Il grande rispetto che porto verso queste persone non mi esime dall' intervenire quando leggo post superficiali, inesatti o che inducono i neofiti in errore.
Nello specifico il tuo post iniziale sulla ricarica della SMK 190 grs potrebbe indurre in errore i ricaricatori neofiti.
Il mio è stato un intervento tecnico, la tua risposta no.
Ricorda una cosa, non puoi pretendere una risposta personale in PM quando tu per primo riprendi il privato di una persona in pubblico.
Alessandro, sei una grande persona, metti grande entusiasmo nelle cose che fai, ma la sicurezza è stato sempre un tuo grosso problema.
 

*

TYPHOON

  • Hero Member
  • *****
  • 3587
  • Potenza
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #9 il: Ottobre 02, 2010, 07:22:41 am »
sul manuale istruzioni di QL è scritto come eventualmente misurare le rigature ecc ecc...... calibro o palla ecc ecc....... solo che dal mio punto di vista potrebbe indurre degli errori.....  l'ideale sarebbe come ha fatto l'AI che mi aveva inviato tutti i dati.

però potrebbe anche essere vero che i dati misurati semplicemente con un calibro possono essere più che sufficienti, ed in effetti non ci ho provato....  proverò....
Proverò a inventarmi qualcosa, ma non credo di riuscire a ricavarne nulla, e non penso che alla Rem si degnino di darmi simili informazioni su una canna "5R".

*

FilippoMo

  • Jr. Member
  • **
  • 431
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #10 il: Ottobre 23, 2010, 08:57:13 pm »
IL 5R è stato inventato da Obermeyer ho provato a cercare sul  suo sito ma non c'è la il disegno.Mi aveva inviato il disegno ma non ho idea di dove possa essere,se lo trovo te lo mando.Lo scopo era quello di cercare di deformare la camicia della palla il meno possibile riducendo il fouling.
Saluti
Filippo

*

TYPHOON

  • Hero Member
  • *****
  • 3587
  • Potenza
Re:.308 W e SMK da 190 grani
« Risposta #11 il: Ottobre 24, 2010, 09:39:36 am »
Grazie, mi faresti un grandissimo favore. ;)