Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo

  • 39 Risposte
  • 7856 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« il: Ottobre 13, 2010, 11:18:58 am »
Proseguendo nell'analisi del processo di ricarica iniziato con il post precedente passo ad esporre i passi successivi per avere consigli e dritte da tutti voi :

- 2 o 3 ore nel tumbler con graniglia verde, estrazione e soffiatura con aria compressa
- Passo nel DIES Full (competition Redding) dopo averli adeguatamente lubrificati. A seguire pulizia con panno di cotone
- Trimming con Wilson trimmer. In questo caso posso scegliere tra manuale ed adattatore su avvitatore elettrico
- Sbavatura esterna ed interna con appositi attrezzi RCBS montati su adattatore per avvitatore elettrico
- Pulizia interna con scovolo di metallo su avvitatore
- Passaggio di 2 o 3 ore nel tumbler con Tutolo di Mais
- Setacciatura e soffiaggio con Aria compressa
- A questo punto sono pronto per l'innescatura a cui segue tutto il resto .....

Cosa ne pensate ? Migliorie ? Ottimizzazioni ? Errori ?

Saluti e grazie

*

fiamma300

  • Jr. Member
  • **
  • 353
  • NRA IT member 898
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #1 il: Ottobre 13, 2010, 12:31:05 pm »
domanda: perchè 2 passaggi nel tumbler?

non ti converrebbe decapsulare i bossoli usati , passarli nel tumbler e poi ripassarli nel die?

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #2 il: Ottobre 13, 2010, 12:51:12 pm »
Il primo passaggio è mirato ad eliminare le spurie della pulizia della sede d'innesco e le tracce della miscela utilizzata nella pulitrice ad ultrasuoni per pulirli (per quanto li sciacqui, li asciughi e li soffi con aria comrpessa, qualcosa resta).
Il secondo invece serve ad una pulizia definitiva dopo aver terminato tutte le lavorazioni. Qui però ho molti molti dubbi perchè è il passo precedente alla innescatura, inserimento polvere e palla ed ho il terrore che possano rimanere scorie di tutolo di mais. Lo soffio con l'aria compressa ma il dubbio ce l'ho sempre.

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #3 il: Ottobre 13, 2010, 12:59:27 pm »
come ti ho detto ieri davanti al piatto di pasta alle vongole veraci......  :)

prima tolgo l'innesco con un semplice decapping die, a seguire..
pulizia in vasca ultrasuoni
asciugatura con straccio e soffiata con compressore
annealing.... che completa l'asciugatura
misura con redding instant comparator per verificare misura head space
ingrassaggio
passaggio nel body die per portare la spalla alla misura voluta
neck con bushing adeguato
passaggio un'oretta massimo due nel tumbler per togliere il grasso
soffiatura con compressore e straccio per togliere polvere
trimmatura con tornio
sbavatura esterna
sbavatura interna
rettifica/pulizia sede innesco
rettifica foro vampa
misure varie.. lunghezza bossolo, diametro e spessore neck, concentricità colletto.
inserimento innesco
inserimento polvere
inserimento palla
misure AOL
misura diametro colpo finito
misura assialità
peso colpo finito che in un lotto di 30 bossoli al massimo mi varia di 0.5 grani.

se devo fare dei test misuro tutto..... altrimenti solo a campione, diciamo ogni 5 colpi......

comunque o in un modo o nell'altro i valori sono sempre quelli che avevo stabilito

AOL costanti, 72.50 assialità  praticamente 0, l'ago del comparatore quasi non si muove.

se non considero la pulizia nel tumbler per 30 colpi tutta l'operazione mi porta via circa 90 minuti.


*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #4 il: Ottobre 13, 2010, 01:00:51 pm »
dimenticato dopo la rettifica foro vampa..

passaggio con spazzola all'interno
ultima soffiata con compressore

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #5 il: Ottobre 13, 2010, 01:08:44 pm »
Ciao Davide,
       ottima la pasta ed ottimo lo scenario marittimo  ;)

       A differenza di te non eseguo l'annealing (....per ora) però dalla tua check list prendo degli spunti interessanti. Ad esempio di passare nel tumbler dopo aver rettificato nel DIES per eliminare il grasso. Penso di commettere un errore nel trimmare e sbavare (dentro e fuori) il bossolo pulito solo con lo straccio.  Inoltre mi pare di capire sia del tutto inutile il tumbler dopo tornio/sbavatura ma basta solo una soffiata e spazzolata all'interno.

P.S. Tornando a ieri, Nomad & FFS sono qualcosa di fenomenale  :D

Grazie ancora

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #6 il: Ottobre 13, 2010, 01:10:38 pm »
vediamo di organizzare un paio di giorni di tiro con pernotto in tenda/agriturismo ..... non sarebbe male.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #7 il: Ottobre 13, 2010, 01:36:35 pm »
Sarebbe grande, oltre che per la compagnia potrei apprezzare le doti del giocattolino che mi hai fatto vedere.  ;)

*

foxtrot

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *****
  • 2223
  • NRA IT member 43
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #8 il: Ottobre 13, 2010, 07:42:47 pm »
Ragazzi...Sinceri complimenti!!! ;)

Purtroppo nei giorni seguenti, per lavoro sarò lontano lontano lontano, spero che ci sia ricezione, almeno per seguirvi sul forum...
Saluti a tutti

*

Trizio e Caio

  • Jr. Member
  • **
  • 625
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #9 il: Ottobre 13, 2010, 10:27:57 pm »
Scusa Davide, perché pesi il colpo finito e non il bossolo vuoto?

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #10 il: Ottobre 13, 2010, 10:41:52 pm »
ho dimenticato di scrivere che la prima selezione viene fatta sul bossolo vuoto dove li divido in gruppi di 0,5 gr.......

poi alla fine per conferma guardo come sono venuti fuori.... dopo aver messo palla innescho e polvere...... e la proporzione viene mantenuta.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #11 il: Ottobre 14, 2010, 08:45:50 am »
Ciao Davide,
prendo spunto dal tuo ultimo post per un ulteriore approfondimento : partendo dalla uniformità di peso del bossolo vuoto mantenerla fino alla fine del processo di ricarica significa gestire altre 2 importantissime variabili : il peso della palla e la quantità di polvere.
Ovviamente penso che tu ti dia dei range di peso per definire una cartuccia dello stesso peso di un altra.

Tornando alle due variabili di cui sopra per la palla avremo degli stock di palle aventi lo stesso peso e quindi razionalizzi la variabile.
La polvere invece è quello che più mi interessa : nel mio caso dopo aver eseguito la fase di inserimento polvere con l'ausilio del dispenser con bilancia elettronica della RCBS eseguo delle ri pesature a campione della polvere nelle cartucce rilevando differenze 0,1 grani in più o in meno che provvedo a correggere.  A te accade ?

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #12 il: Ottobre 14, 2010, 09:41:18 am »
quando faccio dei test sto molto attento ad avere la maggiore uniformità in tutti i componenti..... per cui peso le palle, la polvere 2 volte e con due bilance differenti ecc ecc......

quando faccio altro prendo per assodato che bene o male le tolleranze possono stare in determinati range...... solitamente in 0,5 grani......  sapendo che in una scatola di Sierra HPBT da 175 cod 2275 non ho mai trovato abnormi differenze, esempio 174.8 per arrivare a 175.2.......  polvere, se mi segna 44.8 magari la bilancia sente 44.8 ma basterebbe un granello in più per far leggere 44.9...... 

se alla fine considerando che parto da una serie di componenti che sono già molto ben seguiti.... è difficile che riscontri differenze che mi facciano pensare strano....e se succede ( mai successo ) ci ragiono su.....  ;)

*

Trizio e Caio

  • Jr. Member
  • **
  • 625
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #13 il: Ottobre 14, 2010, 10:13:15 am »
.. nel mio caso dopo aver eseguito la fase di inserimento polvere con l'ausilio del dispenser con bilancia elettronica della RCBS ..
Ciao, è questo quello che usi? come ti trovi col dispenser? è veloce e preciso nell'erogazione?

 

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #14 il: Ottobre 14, 2010, 10:20:50 am »
ho quel modello ed ha funzionato benissimo per un pò....poi ha iniziato a dare problemi, nel senso che, se premevi un numero ne visualizzava un altro....  sul web ho trovato come fare i reset del sistema e l'ho fatto, ora funziona alla perfezione....  per meglio gestire la caduta della polvere nelle fasi finali ho inserito nel beccuccio un tubicino con diametro inferiore, circa la metà, così ho nel 99% dei casi sempre il valore corretto.

*

Trizio e Caio

  • Jr. Member
  • **
  • 625
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #15 il: Ottobre 14, 2010, 10:33:13 am »
Grazie.
Ho la bilancia e da tempo sono incuriosito dall'efficacia del dispenser dedicato, forse solo per completezza delle potenzialità della bilancia.
Sinceramente adesso la fase di pesatura non è molto lenta, verso la prima dose d'avvicinamento con l'Uniflow e completo sulla bilancia con una specie di cucchiaino, ormai ho fatto l'occhio alle quantità e peso polvere, ad es un decimo di grano di n150 sono circa 3 granellini, con la 140 circa 4.
Però con quel dispenser se fosse davvero preciso e non richiede centellinazione ulteriore, mentre lui prepara la dose io potrei inserire la palla.
Sono anche i 250€ che mi fanno restare sul cucchiaino...  :-\

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #16 il: Ottobre 14, 2010, 11:11:37 am »
Si anche nel mio caso l'apparecchiatura è quella. Non ho avuto problemi sulla visualizzazione dei numeri pigiati ma ne ho avuti sulla dosatura. Con l'escamotage di Davide (ho utilizzato il cappuccio di una siringa adeguatamente tagliato e sagomato) la percentuale di esattezza nella dosatura è, anche nel mio caso, del 99%. Cmq una volta terminato il riempimento dei bossoli con la polvere effettuo una ripesatura a campione di almeno un terzo della basetta (da 50 colpi nel mio caso). Se vedo che in larga parte la dose è esatta correggo quelle sballate e passo ad inserire la palla, in caso contrario continuo a ripesare ed arrivo anche a fare tutta la basetta.

Saluti

*

Trizio e Caio

  • Jr. Member
  • **
  • 625
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #17 il: Ottobre 14, 2010, 11:21:50 am »
Gli errori di peso che dite sono dell'ordine di un decimo di grano o superiori?
Come diceva prima Davide con le digitali è facile che se il peso effettivo è molto prossimo al limite di visualizzazione di una cifra   basta un nulla per far scattare il numero inferiore o superiore.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #18 il: Ottobre 14, 2010, 12:23:49 pm »
@Trizio e Caio : Se imposto 42,5 ho delle discrepanze di -0,1 (42,4) o di + 0,1 (42,6) sporadicamente ho rilevato 42,8 (+0,3).

@Davide P :  in merito al tuo ciclo di ricarica : passare nel tumbler i bossoli dopo che sono stati lavorati nel full o nel neck non pensi che possa portare a qualche modifica della concentrincità del colletto e quindi vanificare il lavoro fatto ?

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #19 il: Ottobre 14, 2010, 01:23:27 pm »
si, nel mio cas massimo un decimo di grano.... per cui si potrebbe anche tralasciare..  vale sempre il discorso l'ottimo è il nemico del buono..

per il tumbler..... no problem, mai avuto problemi dopo di concentricità....  girano, ma lenti......... non sono degli elettroni che vanno a velocità fotoniche  :)

*

franz.

  • Jr. Member
  • **
  • 175
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #20 il: Ottobre 14, 2010, 02:02:57 pm »
Ciao Davide,
"passaggio nel body die per portare la spalla alla misura voluta"

questa operazine potresti anche farla con un full senza usare dopo il neck?
Come determini la misura voluta?
La selezione delle palleoltre che per peso la fai anche per uniformita'?
Se si con che strumenti?
Molte grazie Davide , spero di non seccarti e che sia d'aiuto anche ad altri.
Ciao
franz

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #21 il: Ottobre 14, 2010, 03:03:57 pm »
uso il redding instant comparator..... che fa tutte le operazioni che tu hai elencato....  certo palla sia per peso ( meno importante ) che per uniformità e lo strumento che ti ho indicato è perfetto...... poi siccome sono ossessivo ne ho presi anche altri.. sia quelli da mettere sul calibro.. che un'altro che utilizza dei bushing appositi in cui inserisci le palle e un comparatore ti da la misura..

alla fine sono tutti uguali...... l'utilità è che non devi smontare ad esempio il dies del redding per configurarlo ogni volta a seconda dell'operazione che devi fare.

se ti posso suggerire uno strumento è proprio il redding instant comparator, io lo uso sia per il .308 che per il .338...

http://www.midwayusa.com/viewProduct/?productNumber=191549

si potresti farla ad esempio con i dies reddind tipo S...... dopo però avertoltol'oliva dilatatrice.. io però preferisco le due operazioni distinte..

non dico che sia più giusto, ma secondo me ognuno deve fare come si trova meglio.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #22 il: Ottobre 14, 2010, 04:05:04 pm »
Peccato che l'instant indicator della Redding non lo si installa sulla Forster Co-AX  >:(

Il Dial indicator sbatte contro l'interno della leva e non ne permette l'escursione !

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #23 il: Novembre 07, 2010, 10:13:48 am »
Problema risolto, ho preso una BigBoss della Redding ed ora la uso sia come pressa di backup che per l'utilizzo di Instant Indicator e del Dies di Whidden per la ricalibratura della palla.
 ;)

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #24 il: Novembre 07, 2010, 10:15:51 am »
bene...posta poi impressioni

*

TYPHOON

  • Hero Member
  • *****
  • 3587
  • Potenza
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #25 il: Novembre 13, 2010, 11:08:39 am »
Per curiosità, ma dies per la ricalibratura della palla ne uniformano anche la punta? Sono mica quelli che costano un mucchio di soldi?

*

crybeast

  • Full Member
  • ***
  • 775
  • ST The Gunners Long Range NRAI n°89
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #26 il: Novembre 13, 2010, 04:32:08 pm »
una domanda stupida, voi quando ricalibrate dall'interno con l'olivetta lubrificate anche l'interno del colletto??

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #27 il: Novembre 13, 2010, 07:11:11 pm »
Per stressare il meno possibile il colletto, io lo faccio.

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #28 il: Novembre 13, 2010, 07:15:07 pm »
una domanda stupida, voi quando ricalibrate dall'interno con l'olivetta lubrificate anche l'interno del colletto??

dovresti.... poi dopo pulisci, pero' prova ad utilizzare il dies togliendo l'oliva dilatatrice...... poi mi dici..

*

crybeast

  • Full Member
  • ***
  • 775
  • ST The Gunners Long Range NRAI n°89
Re:Trimmatura, sbavatura e pulizia del bossolo
« Risposta #29 il: Novembre 13, 2010, 07:32:44 pm »
una domanda stupida, voi quando ricalibrate dall'interno con l'olivetta lubrificate anche l'interno del colletto??

dovresti.... poi dopo pulisci, pero' prova ad utilizzare il dies togliendo l'oliva dilatatrice...... poi mi dici..

l'ho sempre lubrificato però tanti mi han detto che poi si incollano i residui di sparo e si rovinano i bossoli.. infatti ieri ho provato a farne un paio senza lubrificante e uno mi si è "decapitato"...
avevo pensato pure io di togliere l'olivetta,però sull ricalibratore del colletto non ho il bushing (uso un rcbs senza bushing) e mi resta parecchio stretto, quasi un decimo sotto alla misura ottenuta con l'olivetta...
per il full invece ho il bushing,in questo caso dovrei montare una boccolina più larga oppure va bene lo stesso quella che monto di solito(.335)?
Grazie..