Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x

  • 21 Risposte
  • 3015 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« il: Ottobre 30, 2010, 12:11:58 pm »







Il marchio Zeiss costruisce ottiche dal 1862, rappresenta senz’altro uno dei  punti di maggior riferimento tra i tanti  tiratori, cacciatori e birdwatcher di tutto il mondo.
Famoso per la severa meticolosità con cui realizza i propri prodotti, questo marchio si è imposto nel giro di pochi anni perché in un periodo dove le prove sugli strumenti , si basavano su metodi empirici, Carl Zeiss basò invece tutta la sua produzione su regole matematiche e fisiche,  producendo non solo strumenti precisi ma anche progettualmente sofisticati. Voglio citare alcune date, che riassumo le soluzioni piu’innovative:

1886 - Primo obiettivo apocromatico contenente elementi alla fluorite sviluppato da Otto Schott che nel 1879 condusse le prime ricerche su vetri speciali (ossido di litio e vetro borosilicato).

1893 - Brevetto del binocolo a doppio prisma di porro.

1907 - Produzione del primo Tessar, dal greco tessara, "quattro", Un obiettivo dal rivoluzionario schema ottico ancora oggi in produzione e imitatissimo. Dal primo tessar si sviluppò il "Tele Tessar" apocromatico, il primo teleobiettivo apocromatico.

1935 - Primo obiettivo ad adottare un trattamento antiriflesso denominato T (Transparenz).

Veniamo ora ai giorni d’oggi…, lo strumento oggetto dello scritto è lo Zeiss Diascope 85T* F nella versione dritta, questa è una preferenza del tutto personale infatti trovo più intuitivo il puntamento su un oggetto, a differenza della versione angolata.



In questa foto lo vedete con il tubo paraluce aperto, accessorio che ho trovato molto utile.

L’oculare che ho acquistato, unitamente allo spotting scope, è uno zoom vario 20-60x, fornito in una praticissima custodia protettiva in cordura mentre nella robusta  confezione contenente il corpo del cannocchiale ho trovato un libretto delle istruzioni in nove lingue tra cui anche l’italiano, la garanzia di 10 anni, il panno per la pulizia delle lenti. L’impressione generale che ho avuto è stata di grande solidità dell’insieme e di una buona compattezza nonostante si maneggi un tubo con una lente da 85 mm del peso di oltre 1,5 Kg! Nonostante questa impressione di estrema solidità,  ritengo assolutamente necessario dotarsi della custodia protettiva in neoprene,acquistabile a parte…, che diminuisce fortemente il rischio di danneggiare il sistema di lenti all’interno. Farò in modo di procurarmene una al più presto, dato che l’utilizzo che farò dello spotting scope sarà non propriamente da poligono ma di utilizzo sui campi da tiro all’aperto.





L’insieme è anche piacevole, ed oltre a prevenire eventuali colpi sembra essere anche molto pratico nell’utilizzo. Potete inoltre osservare la gomma protettiva, nella parte inferiore del corpo dello spective, che oltre a proteggere i prismi, fa da base stabile su piano se non è possibile usare un cavalletto.

La messa a fuoco è resa possibile da due manopole, una è per quella rapida, l’altra che si protende al di fuori  del corpo del cannocchiale è per una messa a fuoco micrometrica molto piacevole e fluida all’uso mentre quella rapida confido che migliori con l’utilizzo dato che presenta un movimento che è ancora un po’ duro.




La Zeiss utilizza per i propri cannocchiali lenti FL con particolare trattamento brevettato chiamato “ Lotutec “ che non è altro che la somma di tre trattamenti distinti:

•   Hart: trattamento indurente. Protegge efficacemente la lente da influssi meccanici aumentandone così durata e valore.
•   Carat Super: trattamento antiriflesso a 6 strati.
•   Clean-Coat: la lente è ricoperta da una pellicola protettiva idrorepellente ed antimbrattante che la rende impermeabile e perfettamente liscia (effetto foglia di loto) e riducendo l' adesione delle particelle di polvere e sporco. L'effetto acqua-olio-sporco repellente, presenta un' elevata durata nel tempo.

Con l’avvento di lenti al fluoruro di calcio, meglio conosciuto come “ Fluorite”, si sono certamente risolti moltissimi problemi dovuti alle aberrazioni cromatiche ma sono emersi anche altri punti deboli: la loro lavorazione è possibile solo all’interno di ambienti controllati a causa dell’elevata tossicità e non è possibile produrre lenti con diametro superiore a 100 mm.  Con lenti FL, ma contenenti gli ioni di fluoro, alcuni di questi problemi si sono risolti: lenti più resistenti e con una migliore correzione del colore.

La prova dello strumento si è svolta su due giorni, in condizione di luce scarsa e quasi assente, all’alba e all’imbrunire.   Non sono un tecnico e le mie osservazioni hanno solo il valore di dare un aiuto a chi avrà bisogno di scegliere tra questo o un altro spotting scope. Tengo a sottolineare che i miei commenti sono fuori da ogni logica commerciale, lo Zeiss è stato regolarmente acquistato e pagato di mia tasca…

La prima cosa che ho voluto verificare è stata la chiarezza con cui era possibile distinguere il miraggio e le sue increspature. Per fare questa prova ho affiancato un altro spotting scope: un entry level Vortex Nomad 20-60x60, noto per la buona qualità delle sue lenti. Il vincitore(ma lo sapevo già…) è stato lo Zeiss. A 1200 m era possibile distinguere chiaramente le increspature ed addirittura contarle,  mentre con il Vortex si poteva chiaramente valutare l’intensità del vento ma non avere una visione così definita del fenomeno, a titolo di cronaca era possibile osservare un fenomeno di “boiling”(0-1 mph) alternato dal “Leaning” (2-5 mph). E’importante avere la maggior definizione possibile delle increspature del miraggio perché una volta che hai acquisito  gli skills necessari ad una corretta valutazione del fenomeno, ci si può concentrare alla frequenza delle increspature per una ancora migliore lettura (roba da wind master!).

Un’ altra prova per me molto importante è stata la verifica della qualità dei colori che le lenti dello Zeiss erano in grado di restituire al mio occhio. Ho passato un soleggiato pomeriggio di queste ancora calde giornate di fine ottobre, osservando le evoluzioni di gazze e ghiandaie e i tentativi di caccia di una giovane poiana inesperta… un vero spasso! In particolare nell’osservazione dei piumaggi colorati di questi due uccelli, ho avuto la conferma della bontà delle lenti Zeiss.

Per ultimo ho tenuto la prova in condizioni di luce scarsa. Ineccepibilmente lo Zeiss mi ha consentito di protrarre l’osservazione di un momento della vita di una famiglia di caprioli a circa 400 m dalla mia posizione, ben oltre il tramonto e su uno sfondo di bosco, condizione che spesso mette in crisi ogni strumento.

Spero che queste considerazioni possano essere utili a chi ha intenzione di acquistare uno Spectice, ci sono altri marchi che meritano di essere acquistati con caratteristiche altrettanto buone ma questa è stata la mia scelta.

Alessandro Dall’Asta


*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #1 il: Ottobre 30, 2010, 01:07:31 pm »
Una considerazione ulteriore: in commercio esiste un modello più recente di questo spotting scope che è questo:



Di diverso da quello che ho scelto io ha il corpo ricoperto da meteriale che assorbe gli urti e una nuova versione di "fast focus". la qualità delle lenti non è cambiata e questo non giustifica lo sproporzionato aumento di prezzo.

Inoltre lo zoom 20-75 si puo' montare sulla versione precedente senza problemi.

*

Giuseppe Marino

  • Hero Member
  • *****
  • 4665
  • La Spezia NRA IT member 3
    • www.nrai.it

*

M

  • Visitatore
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #3 il: Ottobre 31, 2010, 12:27:38 pm »
Uso questo spotting scope da anni , e' superbo nella sue varie qualita' , hai comprato anche l'oculare 40x con Mil-dot ?
...senza e' come avere una formula uno senza ruote per la nostra attivita' di tiro a lunga distanza in campagna .

M.out

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #4 il: Ottobre 31, 2010, 01:16:24 pm »

L'acquisto dello Spotting scope non è stato determinato dalla sola necessità di avere un spotter per il tiro TLD ma da anche esigenze di osservazione che ho preferito prediligere anche per la questione che non ho trovato l'oculare 40x con il reticolo. Se hai idea di dove posso acquistarlo te ne sarei grato.
 

*

M

  • Visitatore
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #5 il: Ottobre 31, 2010, 02:19:43 pm »
chiedi a Bignami

M.out

*

M

  • Visitatore
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #6 il: Novembre 16, 2010, 02:25:39 pm »
Brutta notizia , l'eyepiece da 40x con reticolo mil-dot non e' piu' prodotto da quando la Zeiss/Hensoldt ha commecializzato lo SPOTTER 60 e, commercialmente , hanno ragione .

Se hai un'po'di fortuna magari lo trovi in giro come fondo di magazzino o presso qualche fornitore di alto livello in USA che serve i tiratori a lunga distanza , tipo la CS Tactical , poi magari ci sara' il problema che a causa dell'ITAR non potranno spedirtelo pero' ....  ::)

M.out

*

giosako

  • Jr. Member
  • **
  • 179
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #7 il: Gennaio 28, 2011, 06:51:00 pm »
Sto facendo il passo per acquistare lo spotting Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x, esattamente identico a quello indicato nel servizio di Alessandro D, con oculare diritto e stesso colore.
Il prezzo che mi è stato fatto è di euro 2.400, (sconto del 20% dal listino), ma mi sembra di capire che questo non è l'ultimo modello ma quello precedente, ed il listino a cui l'armeria ha fatto riferimento è invece l'ultimo attualemente in corso. Sapete dirmi (in particolare Alessandro) se il prezzo è interessante?
Grazie

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #8 il: Gennaio 28, 2011, 08:35:44 pm »
Anche se non è l'ultimo modello che differisce solo per il corpo gommato e una regolazione del fuoco "fast", lo Zeiss Diascope 85 T* è uno dei migliori spotting scope in commercio.

Il prezzo che ti hanno fatto.... meglio che ti scriva in privato ;)



*

giosako

  • Jr. Member
  • **
  • 179
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #9 il: Gennaio 29, 2011, 09:46:19 am »
grazie Alessandro per le chiare e importanti informazioni

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #10 il: Gennaio 29, 2011, 10:23:20 am »
Svuota la casella degli mp :)

*

giosako

  • Jr. Member
  • **
  • 179
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #11 il: Gennaio 29, 2011, 12:55:13 pm »
secondo la vostra opinione è meglio l'oculare dritto o a 45 gradi?

*

M

  • Visitatore
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #12 il: Gennaio 29, 2011, 12:56:49 pm »
......... dato che l’utilizzo che farò dello spotting scope sarà non propriamente da poligono ma di utilizzo sui campi da tiro all’aperto.......

OK , bene  .

  ...... L'acquisto dello Spotting scope non è stato determinato dalla sola necessità di avere un spotter per il tiro TLD ma da anche esigenze di osservazione che ho preferito
prediligere .......

Mi sembra di cogliere una leggera contraddizione ......  ;D

M.out




*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #13 il: Febbraio 03, 2011, 12:35:27 pm »
secondo la vostra opinione è meglio l'oculare dritto o a 45 gradi?

Io mi trovo meglio con la versione "straight eyepieces", cioè con l'oculare dritto.
E' molto più rapido trovare il bersaglio.

Chi invece accosta lo spotting scope alla propria arma, in posizione prona,  trova più comoda la versione "angled".


*

giosako

  • Jr. Member
  • **
  • 179
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #14 il: Febbraio 10, 2011, 01:15:12 pm »
con grandissima soddisfazione oggi mi è arrivato lo Zeiss Diascope 85 con zoom 20x60.
Bellissimo, non vedo l'ora di provarlo.
Ringrazio ancora Alessandro D. per gli ottimi consigli.
Lo dico per tutti i neofiti come me, navigate su questo forum, leggete bene, informatevi, e date retta ai consigli che vi danno i + esperti.....ne vale veramente la pena

*

Paolo S.

  • Full Member
  • ***
  • 826
  • NRA IT member n.84
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #15 il: Febbraio 10, 2011, 01:34:29 pm »
Ottimo acquisto, complimenti  :)

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #16 il: Febbraio 10, 2011, 01:38:14 pm »
Ho la fortuna di averlo preso da poco anche io e confermo, ottimo acquisto, strumento veramente di livello superiore. Io ho avuto modo di prendere anche l'Eyepiece con Reticolo e devo dire che ora ho una attrezzatura che mi copra ogni esigenza al mio livello.

Saluti

*

Alessandro.

  • Hero Member
  • *****
  • 1605
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #17 il: Febbraio 10, 2011, 04:29:40 pm »
Sono contento per te, vedrai quante belle soddisfazioni! e' uno strumento magnifico.

*

giosako

  • Jr. Member
  • **
  • 179
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #18 il: Febbraio 10, 2011, 10:47:58 pm »
Ho la fortuna di averlo preso da poco anche io e confermo, ottimo acquisto, strumento veramente di livello superiore. Io ho avuto modo di prendere anche l'Eyepiece con Reticolo e devo dire che ora ho una attrezzatura che mi copra ogni esigenza al mio livello.

Saluti

Se trovo l'eyepiece con reticolo non me lo faccio sfuggire

*

giosako

  • Jr. Member
  • **
  • 179
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #19 il: Novembre 15, 2011, 01:03:57 pm »
ho provato a cercare l'eyepiece con reticolo mildot, ma non sono riuscito a trovarlo. C'è qualcuno che sa se è ancora possibile reperirlo da qualche parte?

*

Paolo S.

  • Full Member
  • ***
  • 826
  • NRA IT member n.84
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #20 il: Novembre 15, 2011, 02:25:43 pm »
Io avevo chiesto direttamente alla Zeiss, niente da fare purtroppo

*

Coltman911

  • Hero Member
  • *****
  • 2911
  • NRA IT member 194
Re:Zeiss Diascope 85 T*FL Zoom 20-60x
« Risposta #21 il: Novembre 15, 2011, 03:12:02 pm »
Scordiamocelo  a meno che non li dismetta l'esercito finnico che li aveva commissionati come:
Zeiss #43 Mildot Eyepiece for Finnish Army