Bersagli in movimento

  • 8 Risposte
  • 1782 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Marco Alberini

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • 7194

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #1 il: Gennaio 17, 2012, 02:22:34 pm »
Un  breve video utilizzando il software Field Firing Solutions version V in cui possiamo vedere come calcolare in modo manuale la velocita' di un bersaglio in movimento e di conseguenza il relativo anticipo che daremo utilizzando il reticolo con i riferimenti in MIL della nostra ottica.
La funzione manuale e' leggermente meno precisa rispetto a quella automatica ma consente nonostante tutto una buona approssimazione.
Come prima cosa e' necessario impostare la Heading del nostro bersaglio in movimento, e la distanza, in Inglese heading vuol dire prua e si deve intendere come la direzione che ha il nostro bersaglio.
Heading 090 vuol dire che il bersaglio si muove da sinistra verso destra, Heading 270 vuol dire che il bersaglio si muove da destra verso sinistra.
La funzione manuale consente solo il calcolo della full lead, e cioe' l'anticipo pieno, mentre se avessimo collegato il telemetro al PDA potremmo anche essere in grado di valutare angoli di impatto differenti, in effetti ad una certa distanza e' molto difficile valutare verso quale direzione si muove il nostro bersaglio, se converge o diverge ecc ecc.
Poi si impostano i MIL in cui vogliamo tracciare il nostro bersaglio, cioe' faremo calcolare al software in quanto tempo il bersaglio percorre ad esempio 5 MIL.
Per cui il tiratore aspetta che il bersaglio raggiunga il centro del reticolo, e dara' il via al conteggio, quando il bersaglio raggiungera' il 5 MIL fermera' il conteggio ( meglio se fatto in due )
A questo punto accettera' il nuovo dato e il software calcolera' la NET HOLD, cioe' l'anticipo necessario da utilizzare con il reticolo, considerando anche la direzione del vento se impostato.
All'atto pratico diventa un po' difficile a fare tutte queste operazioni, perche' ad esempio il bersaglio puo' non muoversi con una velocita' costante oppure intervengono altre variabili.
Ma tutto questo serve soprattutto ad avere un'idea dei valori in gioco, spesso ho letto di tiri effettuati da cacciatori a bersagli in movimento e fatti anche a distanze notevoli, gia' a velocita' modeste siamo molto vicini ai limiti dei MIL della nostra ottica, tutto queste puo' servire per opportune valutazioni.
Quello che posso dire e' che ad un bersaglio in movimento a 450 m che si muove con velocita' costante ad una velocita' tra i 5 e i 10 km/h e' possibile in circa 12 secondi effettuare la misura e sparare due colpi.
Velocita' maggiori, non costanti e distanze superiori non consentono di effettuare tiri sicuri.
Nel video ho utilizzato la forma di un ungulato...non sono un grande disegnatore, ma spero sia chiaro e non dia luogo a degli equivoci.
 

 
 
 

*

paolo b.

  • Full Member
  • ***
  • 857
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #2 il: Gennaio 17, 2012, 02:38:32 pm »
Ma un poligono fornito di bersagli in movimento piazzati ad una buona distanza per poter mettere in pratica il tutto,dove possiamo trovarlo?

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #3 il: Gennaio 17, 2012, 02:44:01 pm »
in Italia penso sia difficile, magari quelli del cinghiale corrente, oppure i movers utilizzati nell'action shooting, ma le distanze sono ridotte.
 

*

Thyphon

  • Visitatore
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #4 il: Gennaio 17, 2012, 03:01:37 pm »
Ottimo Lavoro Davide ;)
Le Funzionalità di FFS sono le più precise....

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #5 il: Gennaio 17, 2012, 03:26:41 pm »
si...vero, ormai ha raggiunto un'estrema affidabilita', quando hai il kestrel BT collegato e il telemetro PLRF non devi piu' neanche premere il tasto calculate.. fa tutto in automatico.
 
 
 

*

leonardi luca

  • Newbie
  • *
  • 2
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #6 il: Gennaio 28, 2012, 11:31:49 pm »
complimenti questo strumento è fantastico,volevo chiedere ma è complicato da usare?è di facile reperibilità in commercio?scusami se ti chiedo tutte queste cose ma la voglia di capire e imparare è grande.grazie luca.

*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #7 il: Gennaio 28, 2012, 11:52:34 pm »
se cerchi field firing solution qui sul forum trovi molte informazioni...lo vende la grande armeria camuna.

*

leonardi luca

  • Newbie
  • *
  • 2
Re:Bersagli in movimento
« Risposta #8 il: Gennaio 29, 2012, 01:51:02 pm »
grazie sei stato gentilissimo...mi attivo subito!!