Strumento per la verifica della Concentricità

  • 26 Risposte
  • 5905 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Strumento per la verifica della Concentricità
« il: Novembre 11, 2010, 08:28:09 am »
Ciao a tutti, vorrei porre alla vs attenzione due strumenti per la verifica della Concentricità (sia su colletto che palla) a mio parere molto ben fatti ed in vendita sul sito di Sinclair. Parlo del Concentricity Gauge della Sinclair e del NECO Concentricity Gauge. Qualcuno di voi ha avuto modo di provarli ? In caso affermativo pregi, difetti, impressioni d'uso ?

Grazie anticipate a tutti.

*

FilippoMo

  • Jr. Member
  • **
  • 431
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #1 il: Novembre 13, 2010, 05:33:06 pm »
Ho entrambi (anche se uno è una copia dello strumento di Sinclair,fatta da mio fratello).
Il NECO è senza dubbio lo strumento da acquistare perchè permette misurazioni impossibili
da effettuare con lo strumento di Sinclair.Io uso entrambi per comodità.Non devo cambiare settaggio col NECO ogni volta.Sono entrambi strumenti validi:acquista prima il NECO.
Successivamente valuta se ti può essere utile anche l'altro.
Saluti
Filippo

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #2 il: Novembre 14, 2010, 11:09:06 pm »
Grazie della dritta FilippoMo  :)

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #3 il: Gennaio 13, 2011, 11:15:48 am »
Questa "cosa" mi ha fatto perdere non poco tempo e ammattire un pò.
spero che quanto sotto lo risparmi ad altri.

Quando misuriamo l'assialità del nostro colpo finito molto spesso commettiamo un "banale" e allo stesso tempo poco conosciuto errore.
I nostri apparecchi per la valutazione della concentricità, nella maggior parte dei casi, "appoggiano" la cartuccia  sul corpo in 4 punti ( o più per i più "pignoli") e posterirmente il fondello tramite un "paletto" verticale su cui mandiamo in battuta il bossolo per farlo girare.
Il tastatore, che effettua la misura, viene posizionato spesso sulla palla su una parte di essa già soggetta a curvatura (molto "avanti" rispetto al diametro maggiore per accentuare lo scostamento sulla misura).
Se "operiamo" con questi presupposti, il nostro errore nasce quando abbiamo un fondello (piano su cui contrasta il "paletto" dell'attrezzo-comparatore) "spianato" male, che ruotando il bossolo fa spostare avanti e in dietro la cartuccia.
La misura passerà da una circonferenza X (sulla palla) ad una diverza, facendo "schizzare" la lancetta su valori che poco hanno così a che fare con la reale concentricità.
La scorretta "ortogonalità" fra piano del fondello e asse del bossolo non è poi così rara e non si risolve se non "trimmando" lo stesso con attrezzatura idonea.
E' facilmente visibile mandando in battuta il bossolo su di una semplice lametta da trincetto (fissata a 90 gradi di taglio su di un binario dove ruotare il bossolo) e controllando "l'aria" fra essa e il fondello mentre lo facciamo ruotare.
Se poi il nostro "occhiometro" non è molto preciso basta controllare i segni che la lama lascia sul fondello (spesso "mezzelune" che chiariscono bene le idee  ;)).
Un saluto.

*

Fulvio Cenci

  • Hero Member
  • *****
  • 5250
  • NRA n.4 Salsomaggiore (PR)
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #4 il: Gennaio 13, 2011, 12:56:03 pm »
tu tiri un calcio ad un vespaio...
approposito di assialità, di controlli e di strumenti di controllo c'è una diatriba enorme e a mio avviso non ci sono strumenti validi che possono risolvere il problema efficacemente, in modo semplice ed economico.

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #5 il: Gennaio 13, 2011, 01:32:12 pm »
Come detto in altro topic, per quanto ne "so" io, l'assialità della cartuccia conta fino ad un certo punto sull'  "esito" del nostro colpo.
Volevo solo porre l'attenzione su una differenza essenziale: saper distinguere cosa "realmente" stiamo facendo da quello che spesso "crediamo" di fare ( capita ad ognuno....me per primo! :))).
Sta di fatto che avere un "oggettino" che gira tondo fra le nostre mani e non "impensierisce" minimamente l'orologio del comparatore di turno, fa la gioia di qualsiasi persona.
Sul fatto del semplice ed economico........ oggi giorno c'è solo il buon senso ( e il nostro "occhiometro" .......più o meno capace).
Per la risoluzione dei problemi ...chi poco spende ( e non solo in termini strettamente economici.... ma anche di temopo-altro) meno ottiene.
Un saluto.

*

Fulvio Cenci

  • Hero Member
  • *****
  • 5250
  • NRA n.4 Salsomaggiore (PR)
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #6 il: Gennaio 13, 2011, 02:32:58 pm »
si concordiamo.
quello che volevo dire è che uno strumento efficace per la comparazione doverebbe essere costruito in maniera del tutto diversa e molto più massiccia rispetto a quello che vedo in commercio.
solo il forster ad esempio è a mio avviso superiore concettualmente alla stra grande maggioranza degli altri comparatori ma anche lui ha dei difetti non da poco, uno per tutti l'assenza di un sistema planare di ritenzione del fondello.

va bhè... prima o poi...

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #7 il: Gennaio 13, 2011, 03:36:58 pm »
si concordiamo.
quello che volevo dire è che uno strumento efficace per la comparazione doverebbe essere costruito in maniera del tutto diversa e molto più massiccia rispetto a quello che vedo in commercio.
solo il forster ad esempio è a mio avviso superiore concettualmente alla stra grande maggioranza degli altri comparatori ma anche lui ha dei difetti non da poco, uno per tutti l'assenza di un sistema planare di ritenzione del fondello.

va bhè... prima o poi...
Concordo anche io sul forster. ;)
Il mio comparatore è autocostruito (ma anche lui non esente da pecche) e lavora bene fin dove io gli chiedo di "arrivare"(oltre e bene non "andare").
Bisogna sempre valutare se il gioco vale la candela.
Un saluto.

*

ijboc

  • Jr. Member
  • **
  • 476
  • NRA IT member 21
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #8 il: Gennaio 13, 2011, 06:07:43 pm »
Girando sulla rete e sfogliando le riviste del settore ho trovato quello della L.C.M. Costo 364,00 euro con strumento di misura e 324,00 senza. Compreso di IVA e spese di spedizione. Peso 4kg. Link : http://www.lcm-munizioni.eu/it/prodotti.php?id=8&categoria=6
Qualcuno di voi ha avuto modo di provarlo o vederlo ? Cosa ne pensate  ?

Ciao

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #9 il: Gennaio 13, 2011, 10:03:32 pm »
Un bell'attrezzo "massiccio".
Sicuramente ottimo per le nostre misure.
Ma anche questo, per come appoggia il fondello (vedendo dalla foto), non risolve il  problema.
Un saluto

*

Fulvio Cenci

  • Hero Member
  • *****
  • 5250
  • NRA n.4 Salsomaggiore (PR)
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #10 il: Gennaio 14, 2011, 08:26:32 am »
Visto ma concettualmente è peggio del froster sopracitato.
il problema è che tutti voglinoo fare un prodotto che vada bene per tutti i calibri, e per farlo con planarità servirebbe una testa di serraggio del fondello a tre ganasce tipo tornio, un appoggio appena più stretto del diametro del fondello, un sistema di rotazione inperniato su cuscinetto a rulli e una struttura di misurazione verticale e non orizzontale.... questo così a sboccio

*

338LapuaMagnum

  • Jr. Member
  • **
  • 720
  • Roma
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #11 il: Gennaio 14, 2011, 10:08:11 am »
Anch'io ho un comparatore artigianale; sinceramente non ho mai avuto problematiche riguardanti il disassamento del fondello del bossolo, tant'è vero che normalmente misuro anche i bossoli appena ricalibrati ed il valore ottenuto è entro +/- 1 centesimo di mm... e il colletto è cilindrico, non curvo come il profilo della palla, quindi insensibile ad eventuali spostamenti antero-posteriori del bossolo per il problema sopracitato.

Comunque, potrebbe essere un'eventuale soluzione al problema il tornire il supporto sul comparatore del fondello a forma di punta e non piano, così da limitare radialmente eventuali disassamenti. Così questa punta appoggerebbe più o meno al centro dell'innesco, quindi vicinissimo all'asse del bossolo, limitando appunto i movimenti di cui sopra.

Ciao a tutti da 338LM.

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #12 il: Gennaio 14, 2011, 01:54:55 pm »
il problema è che tutti voglinoo fare un prodotto che vada bene per tutti i calibri, e per farlo con planarità servirebbe una testa di serraggio del fondello a tre ganasce tipo tornio, un appoggio appena più stretto del diametro del fondello, un sistema di rotazione inperniato su cuscinetto a rulli e una struttura di misurazione verticale e non orizzontale.... questo così a sboccio
Il mio primo"artigianale" non è altro che il tornio, sistema di serraggio fondello ispirato al lee (retificato per una buona planarità-assialità, che "tiene" il bossolo ben appoggiato al fondello) e un buon tastatore "fissato" alla torretta.
Quando i bossoli "sfarfallano" in rotazione prima di rifargli "il culo" li riprovo trattenuti nella boccola wilson (fregandomene del fondello e "appoggiandomi" alle pareti del bossolo).
Questo ciò che avveniva "prima".
Ora il mio comparatore è a "binario" con battuta a "lametta" e per i miei colpi fa veloce e ottimamente il suo "sporco" lavoro.
Questo il mio "percorso" che mi ha portato a "limitare" la verifica di questo parametro.
Un saluto.

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #13 il: Gennaio 14, 2011, 02:35:50 pm »
Anch'io ho un comparatore artigianale; sinceramente non ho mai avuto problematiche riguardanti il disassamento del fondello del bossolo, tant'è vero che normalmente misuro anche i bossoli appena ricalibrati ed il valore ottenuto è entro +/- 1 centesimo di mm... e il colletto è cilindrico, non curvo come il profilo della palla, quindi insensibile ad eventuali spostamenti antero-posteriori del bossolo per il problema sopracitato.

Ciao a tutti da 338LM.

Ciao 338LapuaMagnum.
Se il tastatore appoggia su una parte cilindrica del bossolo o della palla come hai detto nessun problema se il bossolo è "trattenuto" rispetto al suo asse.
Ma quando appoggia su canali (o sfere sui 4 punti) il movimento avanti-dietro, data la "conicità" del corpo del bossolo (almeno due punti appoggiano su di esso) fa variare la tua misura.
Bisognerebbe sempre riallineare (90 gradi) asse-strumento/asse bossolo-palla a seconda della conicità dei bossoli utilizzati (calibri diversi).
Comunque, potrebbe essere un'eventuale soluzione al problema il tornire il supporto sul comparatore del fondello a forma di punta e non piano, così da limitare radialmente eventuali disassamenti. Così questa punta appoggerebbe più o meno al centro dell'innesco, quindi vicinissimo all'asse del bossolo, limitando appunto i movimenti di cui sopra.

Ciao a tutti da 338LM.
Questa modifica è stata la prima a cui ho pensato-realizzato appoggiando l'interno della sede dell'innesco     ( meglio "rettificata" dall'apposita fresetta). ;)
Alla prossima in poligono.
Un saluto

*

Fulvio Cenci

  • Hero Member
  • *****
  • 5250
  • NRA n.4 Salsomaggiore (PR)
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #14 il: Gennaio 14, 2011, 03:13:20 pm »
...
mi ha portato a "limitare" la verifica di questo parametro.
Un saluto.

Ciao Pira,
io sono arrivato alla conclusione che le misuraizoni che conducevo non erano di per se importanti dopo aver:
1. sparato con successo e alta ripetizione minuzioni con sbandamenti di 20/100 e +
2. effettuato misure con diversi strumenti e valutato quanto sopra
3. saggiato la costanza di produzione delle palle e averla trovata pessima. (prima solo con il peso, poi con la forma esterna)

Quindi per quanto mi riguarda è in grna parte un pour parler

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #15 il: Gennaio 14, 2011, 10:43:51 pm »
Ciao Fulvio.
Idem con patatine. :D
Io ci ho aggiunto anche altre "cosette" alla tua lista, che mi hanno portato ad essere "pinolo" fino ad un certo punto e solo dove serve (meglio ...fin dove credo che serva! ).
Più di tutto, come dici bene anche tu, il risultato sul bersagli .......a cui dobbiamo sempre "sottostare".
Trattiamo spesso di cose fin troppo"fini" e difficilmente gestibili-quantificabili.
Dura lex sed lex ;)
Un saluto.

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #16 il: Gennaio 18, 2011, 10:43:13 am »
I "pinoli" lasciamoli sui pini che è meglio...giusto per essere veramente"pignoli".
Un saluto

*

fra4550

  • Newbie
  • *
  • 86
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #17 il: Aprile 21, 2011, 12:24:44 pm »
Ciao a tutti,

Personalmente,non trovando quancosa di commerciale che mi soddisfaceva, ho optato per realizzarmelo da solo..  Ho inserito una parte piatta dove và ad appoggiarsi il fondello del bossolo, ed il tutto è regolabile in funzione del calibro, nella fase della dima c'è una piastra merallica dove vado a fissare il braccio magnetico che porta il comparatore.   Per ora mi trovo molto bene,  certo non è il massimo ma non mi lamento.

Ciao,
Fra

[allegato eliminato]

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #18 il: Aprile 21, 2011, 02:38:12 pm »
Molto ben realizzato e... "concepito" ;).
Non credo proprio che ti debba "lamentare".
Quando trovi "il masssimo" (secondo il tuo parametro ! ;)) facci vedere che rimaniamo tutti (  o almeno credo molti) a bocca aperta.
Un saluto.

*

fra4550

  • Newbie
  • *
  • 86
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #19 il: Aprile 21, 2011, 03:57:15 pm »
Grazie del complimento Pira,
Il prossimo passo che vorrei fare è quello di equipaggiarlo con un sistema raddrizza palle..  speriamo di riuscirci..
Comunque appena lo avrò realizzato vi farò vedere qualche immagine..

Ciao a presto,
Fra

*

pira

  • CdA AITLD
  • Sr. Member
  • *
  • 1445
  • NRA IT member 225
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #20 il: Aprile 21, 2011, 05:25:23 pm »
Per la mia esperienza, modificare un colpo nato male spesso non migliora ( influendo probabilmente sulla capacità di "tenuta" del collo) le cose introducendo altre variabili.
O lo spari e vedi come "cambia" o riparti da capo.
Comunque sarà sicuramente un "bell' attrezzo" da vedere.
 Un saluto

*

Spooky 8

  • Jr. Member
  • **
  • 727
  • Usque ad finem NRA IT member 93
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #21 il: Aprile 21, 2011, 05:35:35 pm »

Il prossimo passo che vorrei fare è quello di equipaggiarlo con un sistema raddrizza palle..  speriamo di riuscirci..


Secondo me non serve a niente raddrizzare la palla. Se una cartuccia ti è uscita storta di 10/100 di mm e la vai a correggere, non fai altro che ovalizzare il colletto di 10/100 dalla parte opposta, senza contare che lo sballottamento per portarle dietro, l'inserimento in camera, metterla magari nel caricatore ecc ecc, la palla ti può tornare storta. Ci possono essere un sacco di motivi perchè una palla non è in asse, il bossolo nato male, la palla stessa ecc ecc.

*

guli

  • Sezione C
  • Jr. Member
  • *
  • 321
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #22 il: Novembre 29, 2012, 04:36:16 pm »
Ciao,
scusandomi riesumo questo vecchissimo topic con una domanda da ignorantissimo :-[ .
Ho i soliti problemi di assialità ( leggendo quà e la cercherò di ridurli ), ma prima di fasciarmi troppo la testa vorrei sapere cosa intendete avere ad esempio 4 centesimi fuori asse.
Mi spiego meglio: sigifica avere 2 centesimi per parte oppure +4 - 4 centesimi.
Temo purtroppo che la risposta giusta sia la prima :(
Grazie
guli

*

Fulvio Cenci

  • Hero Member
  • *****
  • 5250
  • NRA n.4 Salsomaggiore (PR)
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #23 il: Novembre 29, 2012, 05:16:45 pm »
il fuori asse è il valore di sbandamento della lancetta. La misura è sempre radiale perchè su un asse si può solo misurare lo sbandamento dall'asse stesso al picco d'inclinazione.

*

guli

  • Sezione C
  • Jr. Member
  • *
  • 321
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #24 il: Novembre 29, 2012, 05:50:02 pm »
il fuori asse è il valore di sbandamento della lancetta. La misura è sempre radiale perchè su un asse si può solo misurare lo sbandamento dall'asse stesso al picco d'inclinazione.
:)
Scusami se insisto :)
Non ti offendere :) ma mi sembri la Sibilla Cumana, fammi una traduzione per ignoranti .... ad esempio .... se la lancetta va da + 10 a  +14  ( non azzero il comparatore in quanto mi basta il valore assuluto ) quanto è fuorisasse ??
2 o 4 centesimi ??
Dal centro è 2 , ma in totale è 4 ... ??
Ciao
Grazie
guli

*

Nemesis

  • Sr. Member
  • ****
  • 1278
  • AI AE MKII .308 WIN Remington MLR .338LM by Farè
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #25 il: Novembre 29, 2012, 06:53:33 pm »
4 centesimi..se vai in negativo, tipo da -5 a +10 sono 15 centesimi di disassamento.

*

TYPHOON

  • Hero Member
  • *****
  • 3527
  • Potenza
Re:Strumento per la verifica della Concentricità
« Risposta #26 il: Novembre 30, 2012, 07:29:38 pm »
Finora anch'io ho sempre calcolato così l'eccentricità delle mie ricariche, prendendo la differenza fra min e max di quanto indicato dalla lancetta del comparatore.