GAC BIG ONE 408CHEY-TAC

  • 5 Risposte
  • 1759 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

GAC BIG ONE 408CHEY-TAC
« il: Novembre 12, 2010, 06:06:01 pm »
Iniziamo da oggi a presentare una serie di carabine G.A.C.®, che vogliono essere un esempio di quello che viene prodotto nel nostro laboratorio.
Essendo infatti costruttori di armi custom, nella nostra produzione non ci sono carabine “di serie” nel senso stretto del termine; le carabine G.A.C.® vengono  costruite appositamente per ogni singolo cliente; ognuna nasce unica,  come il suo futuro utilizzatore.

MARCA:       G.A.C.®

MODELLO:   BIG ONE

CALIBRO:      408 CHEY-TAC®

RECEIVER:   OTTAGONALE DA 44.50MM; LUNGHEZZA 254,MM;IN ACCIAIO AISI 17-4 O  CANNA  1.125” X 16TPI, LUNGH. FILETTO 44MM;  TELAIO PER IL  FISSAGGIO GRUPPO SCATTO SMONTABILE SENZA SMONTARE LA CALCIATURA; RECOIL LUG INTEGRATO DA 12,6MM.
   SLITTA OTTICA CONFORME A MIL-STD-1913 (PICATINNY) IN ACCIAIO INOX 416R, CON INCLINAZIONE DI 40MOA.

OTTURATORE:   DIAMETRO 18,34MM,IN ACCIAIO AISI 4140,  ESTRATTORE A UNGHIA; ESPULSORE MECCANICO; CHIUSURA TRAMITE DUE ALETTE CONTRAPPOSTE A 180°, GRUPPO PERCUSSORE SMONTABILE SENZA AUSILIO DI ATTREZZI.


CANNA:   762MM + F.B., ACCIAIO AISI 416R, MARCA KRIEGER, 6 RIGHE DESTROSE RICAVATE PER TAGLIO SINGOLO SU OGNI RIGA, DIAM. INTERNI 0.408” -0.400” ( 0.000” -0.0002”), DOPPIA LAPPATURA MANUALE, 10 FLUTATURE DA 4,73MM DI LARGHEZZA; DIAMETRO DEL BREECH CILINDRICO: 40,65MM; FILETTO FRENO DI BOCCA DA M24X1; VOLATA RECESSA A 11°; CAMERA ALESATA CON GARANZIA DI CONCENTRICITA’ ENTRO 0,005MM SUL RAGGIO.

FRENO DI BOCCA: ACCIAIO INOX AD ALTA RESISTENZA ALLE TEMPERATURE; DIAM. 50,00MM; LUNGH. 64MM DALLA VOLATA; TRE CAMERE PROGRESSIVE.

GRUPPO SCATTO: JEWELL HVR, CON SICURA INFERIORE, REGOLABILE DA 60G A 1800G, COMPLETAMENTE IN ACCIAIO INOX, ESENTE DA LUBRIFICAZIONE.

CALCIATURA:   MCMILLAN TAKE-DOWN 50; FIBRA DI VETRO E GRAPHITE; SISTEMA RAPIDO DI SCOMPOSIZIONE (FISSO NELLA VERSIONE CIVILE), ACCOPPIATA ALLA MECCANICA TRAMITE 3 VITI, RELATIVI PILASTRI IN ERGAL ANNEGATI NELLA FIBRA DI VETRO E GLASS BEDDING INTEGRALE; ATTACCO PER BIPIEDE TIPO PARKER-HALE\VERSA-POD.

RIVESTIMENTO MECCANICA IN GUNKOTE® FLAT OLIVE DRAB, AUTOLUBRIFICANTE, CONFORME A STANDARDS: ASTM B117-63T ,ASTM D-1654-61, ASTM D-870-54DI

LUNGHEZZA TOTALE ARMA:             137 CM

LUNGHEZZA ARMA CON CALCIO SCOMPOSTO:      115CM

PESO COMPLESSIVO (ESCLUSA OTTICA E ANELLI):                  10,7 KG                                                               







*

Davide P

  • Hero Member
  • *****
  • 3672
  • NRA IT member 73
Re:GAC BIG ONE 408CHEY-TAC
« Risposta #1 il: Novembre 12, 2010, 06:13:22 pm »
Martino..... bello, era ora che ti decidessi a pubblicare qualcosa..... anche perche' per ora in questa sezione erano solo pubblicate 2 armi che niente hanno a spartire con i tuoi custom....... fucili che pero' dopo gli interventi GAC nonostante fossero due carabine di serie hanno di molto migliorato la loro prestazione.

ora che hai rotto il ghiaccio...... aspettiamo i prossimi..... soprattutto quelli della " nuova " linea......  ;)

*

M

  • Visitatore
Re:GAC BIG ONE 408CHEY-TAC
« Risposta #2 il: Novembre 14, 2010, 03:39:46 pm »
Gran bell'arma , complimenti , da quello che capisco l'azione e' "proprietaria" GAC , dico bene ?

M.out

Re:GAC BIG ONE 408CHEY-TAC
« Risposta #3 il: Novembre 15, 2010, 08:00:45 pm »
l'azione è costruita su specifiche GAC, dalla ditta americana BAT MACHINE, famosa per essere la fornitrice dei migliori tiratori di benchrest USA.

*

M

  • Visitatore
Re:GAC BIG ONE 408CHEY-TAC
« Risposta #4 il: Novembre 15, 2010, 09:23:24 pm »
Da quello che sembra di vedere dalle foto su' in alto e' basata sulla L175OCT spiral fluting , sbaglio ?
Buona azione , una delle migliori .

M.out

Re:GAC BIG ONE 408CHEY-TAC
« Risposta #5 il: Novembre 15, 2010, 09:51:07 pm »
Esattamente; si tratta della L1750CT. A parte l'eccellente qualità di lavorazione e materiali, questa azione ha il grosso pregio di essere studiata in modo di facilitare al massimo l'estrazione primaria, condizione importante soprattutto con questi calibri. La sua fluidità in apertura di otturatore, anche in presenza di ricariche sostenute, è fantastica...Nonostante la versione standard presenti una sezione filettata di notevoli dimensioni, abbiamo preferito aumentare sia la lunghezza sia il diametro del filetto per la canna; ciò non per questioni di sicurezza, ma per aumentare ulteriormente rigidità e tenuta del giunto azione\canna, in funzione delle dimensioni del bossolo Chey-Tac.